RICORDIAMOCI DI LUI

 

Tutto il personale del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Borgotaro si unisce al cordoglio per la tragica perdita del collega volontario Pinuccio La Vigna del distaccamento di Pieve Emanuele (MI). Con grande forza d'animo si è spento mentre svolgeva il proprio dovere di volontario, quello che tutti noi facciamo con tanta passione. Ricordiamoci di lui, un vero eroe.

                                                     lutto_DWN_25.jpg

                                      CORSO NUOVI VIGILI VOLONTARI

 

Il 30 Dicembre scorso si è  tenuto presso il distaccamento di Borgotaro l'esame finale per gli aspiranti vigili del fuoco volontari :
Berni Alessandro
Verti Edoardo
Cacchioli Paolo
Gatti Daniele
Franchi Andrea
Sghia Francesco
Dopo un impegnativo percorso di formazione che ha visto gli allievi impegnarsi nelle prove pratiche e nello studio teorico nel distaccamento di Borgotaro e presso il comando provinciale di Parma, gli esaminatori hanno promosso tutti e 6 i ragazzi .
Da parte di tutti i vf volontari di Borgotaro vanno i complimenti ai 6 nuovi vigili del fuoco per avere dimostrato un grande impegno e una forte determinazione e desiderio di entrare a far parte di questa nostra grande famiglia.
Un grande ringraziamento va fatto al comandante provinciale ing. Giordano, all' ing Panno, all'istruttore professionale cse Lettieri ed  a tutti i funzionari e vigili del comando che si sono adoperati per organizzare il corso e formare i ragazzi. In oltre va fatto un ulteriore ringraziamento particolare a tutti i vf di Borgotaro che con il proprio impegno e la propria esperienza  addestrano costantemente i ragazzi più giovani.

IMG_8116.jpg

 

 

 

SANTA BARBARA 2017

Venerdì 8 Dicembre si è svolta, presso il nostro distaccamento, la cerimonia per festeggiare la patrona dei Vigili del fuoco S. Barbara.
La manifestazione ha avuto inizio alle 10,30 con la S. messa celebrata dal parroco di Borgotaro don Angelo Busi. Subito dopo il capo distaccamento, Camisa Guido, ha preso la parola, tracciando un breve bilancio dell'anno che si sta concludendo, anno che ha visto un notevole impegno da parte di tutti i volontari, dovuto al numero degli interventi, molto elevato nei mesi estivi, e la riorganizzazione del sistema di allertamento, dovuto al fatto che la famiglia Terzaga, che si occupava delle mansioni di custode, ha lasciato il proprio incarico.
A tal proposito Camisa ha voluto, a nome di tutti i volontari, ringraziare la famiglia Terzaga per la dedizione e la professionalità con cui per 15 anni ha ricoperto l'incarico.
A seguire hanno preso la parola il sindaco di Borgotaro Diego Rossi, a nome di tutti i sindaci dei Comuni della valle, il rappresentante del Comando Provinciale, i parlamentari Romanini e Maestri e, in rappresentanza della Regione Emilia-Romagna, Cardinali Alessandro.
Concluse le orazioni ufficiali, si è svolta la consegna degli attestati di benemerenza, assegnati a persone o aziende che con la loro opera hanno sostenuto attivamente il distaccamento. 
I premiati sono stati:
Ruggeri Pietro
Lavelli Paola
Ditta Montecchi Pietro
Ditta Romana costruzioni 
Ferri Lazzaro.

La cerimonia si è conclusa con il saluto e gli auguri di buone feste.
Un ringraziamento particolare a tutte le associazioni di volontariato e ai loro rappresentanti, a tutte le autorità civili e militari, la loro presenza è stata per noi motivo di grande orgoglio.
Un ringraziamento va fatto anche a tutte le nostre famiglie che ci sostengono e ci incoraggiano.

 

 

 

2017-12-19-PHOTO-00000025.jpg

 

Festeggiamo S.Barbara patrona dei Vigili del Fuoco

 

VISITA AL NUOVO METANODOTTO

Sabato, 21 ottobre i VFV del Distaccamento di Borgotaro, sono stati impegnati in una visita presso i cantieri della Ditta “Romana” che si occupa della costruzione del nuovo metanodotto della SNAM rete gas che collegherà  Pontremoli ad Albareto. Il nuovo metanodotto, avrà portata e diametro superiore ed andrà a sostituire l’attuale metanodotto costruito nel 1968. La visita è stata guidata dal Sig. Campanelli P.Luigi perito industriale della Ditta Romana, che ci ha illustrato, nei vari cantieri le difficoltà ed i pericoli riscontrati nella realizzazione. I lavori sono iniziati in aprile 2017, dopo aver effettuato controlli antibellici lungo tutto il tracciato. Il limite di durata dei lavori è stimato è di due anni, ma si pensa già nel gennaio 2018 di introdurre il gas per testare l’impianto. Dopo questo, si procederà con il ripiantamento e il ripristino del terreno. Vorrei cogliere l’occasione per ringraziare il Sig. Campanelli ed i suoi collaboratori per il prezioso tempo dedicatoci e per averci illustrato così dettagliatamente i lavori lungo tutto il percorso.