AUGURI DAL DISTACCAMENTO DI BORGOTARO!

 

SANTA BARBARA, LA MARTIRE DEL FUOCO

La si festeggia il 4 dicembre perché in questa data nel 306 morì martire, torturata secondo la leggenda con il fuoco. E per questo viene invocata contro la morte improvvisa per fuoco, contro i fulmini e le esplosioni. Esplosivi e armi vengono tenuti in depositi che si chiamano, non a caso, “santabarbara”. È la patrona di artificieri, Vigili del fuoco (la cui preghiera recita La nostra vita è il fuoco, la nostra fede è Dio per Santa Barbara Martire!), 

Purtroppo in questi giorni una terribile notizia ha sconvolto la nostra comunità, la prematura scomparsa di Angela, una volontaria deceduta mentre stava svolgendo la sua opera da volonta taria come faceva da 30 anni all'interno della assistenza pubblica di Borgotaro e Albareto. Purtroppo in questi giorni una terribile notizia a sconvolto la nostra comunità, la prematura scomparsa di Angela, una volontaria deceduta mentre stava svolgendo la sua opera da volontaria come faceva da 30 anni all'interno della assistenza pubblica di Borgotaro e Albareto. Come molti volontari metteva a disposizione parte del suo tempo dedicandosi al prossimo, con professionalità ma soprattutto con il sorriso. Questa tragedia ci ha colpito e reso consapevoli del rischio che spesso durante il nostro lavoro di volontari corriamo,ma soprattutto ci rende consapevoli che le persone come Angela sono speciali e questi terribili eventi ci spingono ad impegnarsi sempre più nella nostra attività al servizio della comunità. Tutti i Vigili del fuoco volontari di Borgotaro si stringono attorno alla famiglia di Angela, agli amici della Asssistenza Pubblica  a tutti i volontari e al medico rimasti feriti. Ove gli altri fuggono io corro...

HAND IN HAND

 

Dal 13 al 16 luglio, Borgotaro ha ospitato una delegazione della città tedesca Worms.
Questa era composta da rappresentanti dei Vigili del fuoco, della protezione civile, dell'assistenza sanitaria e da un rappresentante della locale croce rossa. Accompagnatori del gruppo erano anche alcune persone della associazione Parma-Worms..
L'incontro si è svolto nell'ambito del gemellaggio che lega, da molti anni, i vigili del fuoco di Borgotaro ai vigili del fuoco di Worms. 
Il programma dei tre giorni ha visto l'alternarsi di momenti di svago a momenti istituzionali molto importanti, ma soprattutto ha reso tutti consapevoli di far parte di un gemellaggio che ha creato rapporti personali molto forti e che ci ha dato la possibilità di crescere sotto l'aspetto umano e professionale.
Il venerdì pomeriggio abbiamo cominciato con un tuffo in piscina, proseguendo per la cena nella sede della ass. pubblica di Borgotaro. 
Il Sabato la delegazione si è recata presso lo stabilimento "Lamborghini Automobili" per poi pranzare presso la cantina Veddel a Colorno, circondati da profumati culatelli. Il pomeriggio invece si è tenuto il momento istituzionale più importante, con la consegna, durante la cerimonia annuale per la patrona della valle, di un attestato di benemerenza da parte del comune di Borgotaro agli amici tedeschi ed alla nostra scorsa custode Paola Lavelli. La serata è continuata con la cena presso l'albergo Roma. La domenica si è svolta una grigliata a Pian del Monte, (località panoramica vicino a Borgotaro). Proseguendo con la giornata, dopo la cena in pizzeria, ci siamo recati dall'amico Beppe Rinaldi, molto amato dai colleghi transalpini, per gustarci insieme un buon gelato borgotarese.                                                                                                                                                                           Un grazie di cuore va a tutti gli amici di Worms, in particolare al comandante dei Feuerwher Klaus Feuerbach, al comandante THW Peter Fuhrmann, ai rappresentanti dell'ASB e della DKR, a Sergio Cusinato e Mauro Buonafede dell'associazione Parma-Worms e a tutti i ragazzi, persone speciali con cui abbiamo passato splendidi momenti e con cui si è potuta continuare questa importante tradizione di legame che si protrae ormai da anni. L'augurio è come al solito che molti nuovi amici possano percorrere la strada che è stata tracciata, fatta di amicizia e di stima reciproca.

                                            PHOTO-2018-07-21-11-27-05.jpg

 

UN'AMICIZIA CHE CONTINUA

 

Sabato 28 aprile una delegazione proveniente da Bondeno è stata ospite del nostro distaccamento. La visita a Borgotaro è seguita alla pubblicazione di un volume fotografico sul terremoto che colpì nel 2012 l'Emilia ed in particolare il comune di Bondeno. Il volume "Bondeno non dimentica" è una bellissima raccolta fotografica riguardante i tragici momenti post sisma, con diverse foto che ritraggono anche i vf volontari di Borgotaro intervenuti sul sisma con la nostra piattaforma aerea. La delegazione di Bondeno era composta dal sindaco Fabio Bergamini, dal comandante provinciale vf di Ferrara Pietro Dirisio e dal capo distaccamento vfv Michele Marchetti. Erano presenti anche il comandante provinciale vf di Parma Vincezo Giordano, il capo distaccamento Camisa Guido e numerosi vfv di Borgotaro. La delegazione è stata ricevuta in comune dal sindaco Diego Rossi, dal vice sindaco Matteo Daffada e da alcuni rappresentanti  della giunta. Erano presenti diverse associazioni: Assistenza pubblica di Borgotaro, protezione civile,  arma dei carabinieri e carabinieri forestali. Dopo la cerimonia di consegna dei volumi, il pranzo si è svolto presso la baita degli alpini dove alcuni volontari hanno preparato un pranzo speciale per gli ospiti. Una giornata molto importante  che ha visto molti momenti di profonda commozione in ricordo di quei momenti e di persone che li hanno vissuti e che ora non sono più fra noi.

 

                      IMG_9669.jpg

                                                   RICORDIAMOCI DI LUI

 

Tutto il personale del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Borgotaro si unisce al cordoglio per la tragica perdita del collega volontario Pinuccio La Vigna del distaccamento di Pieve Emanuele (MI). Con grande forza d'animo si è spento mentre svolgeva il proprio dovere di volontario, quello che tutti noi facciamo con tanta passione. Ricordiamoci di lui, un vero eroe.

                                                     lutto_DWN_25.jpg